Le risorse della letteratura: una giornata di studi sull’insegnamento linguistico

Il 13 maggio a Bologna si terrà un convegno su “Il testo letterario nell’apprendimento linguistico: esperienze a confronto” organizzato dal CeSLiC (Centro di Studi Linguistico-Culturali) dell’Università di Bologna. Sono stato invitato ad aprire i lavori con un intervento dal titolo Le risorse della letteratura: strumenti e competenze per l’insegnamento linguistico.
Di seguito riporto l’abstract della relazione. Continua a leggere

Su un libro di poesia

Qualche mese fa l’amica Sabrina Stroppa mi ha proposto di scrivere un breve saggio per il libro La poesia italiana degli anni OttantaLa compagnia era ottima, l’indice del libro prometteva bene, e così, nonostante fossi un po’ arrugginito nell’esercizio della lettura critica, ho deciso di accettare l’invito. Avremmo dovuto occuparci di un libro d’esordio degli anni Ottanta, e io ho scelto di scrivere il mio capitolo su “I tre desideri” di Franco Buffoni. Un libro difficile, poco conosciuto, importante soprattutto per il suo ruolo “germinale”. Poesie che producono altre poesie. Poesie usate in altri libri, che acquistano un significato nuovo a dieci, venti, trent’anni di distanza. Di seguito riporto l’inizio della mia preferita. E chi vuole leggere il saggio può scaricarlo qui: I tre desideri di Franco Buffoni.

Continua a leggere