Poesie per insegnare (seconda serie)

Riprendo, dopo un anno di pausa, la serie delle “Poesie per insegnare”. Perché la poesia, per quanto ignorata dalla stragrande maggioranza dei lettori, è in questo momento la forma d’arte letteraria esercitata in modo più competente (e con risultati qualitativamente eccellenti) dagli scrittori e dalle scrittrici della penisola italiana, o in lingua italiana.
Ricomincio da una poesia di Fabio Pusterla, Per una insegnante cattiva.

Per leggere le prime dieci poesie per insegnare vai al post Dieci poesie per imparare a ricordare